Paolo e Caterina sono due bambini molto curiosi, come tutti i bambini del resto! Hanno sentito da qualcuno la parola "Vangelo" e chiedono alla maestra e ai loro genitori di conoscerne il significato. Come risponderanno, gli adulti interpellati, alla domanda: che cos'è il Vangelo? Ecco una delle possibili risposte: la parola "Vangelo" significa "buona notizia", "lieto annuncio". Anticamente veniva usata come annuncio di vittoria. Gesù la usò, invece, per confermare che quello che avevano detto i profeti sulla sua venuta si era avverato. Quando Gesù era in vita diceva infatti: "Il tempo è compiuto e il Regno di Dio è giunto. Convertitevi e credete al Vangelo". Gesù fu il primo evangelizzatore, annunciò cioè la buona novella, la notizia che: la salvezza era giunta. San Paolo, che è ritenuto insieme a Gesù Cristo il co-fondatore del Cristianesimo, usò la parola "Vangelo" per indicare l'annuncio della morte e Resurrezione di Gesù. Per San Paolo "Vangelo" è la parola viva e potente del Signore Gesù. Con la parola "Vangelo" si indicherà in seguito un insieme di libri che narrano la storia di Gesù.

Titolo: Il Vangelo

Tipologia: Album Operativo

Autrice: Paola Fontana

Isbn: 9788884144812

Prezzo: 10,00€

EDITRICE TRE SEI SCUOLA DI SBAFFI DORIANO & C. SNC

Piazza Mazzini n. 17 - 60033 CHIARAVALLE (AN)

Codice fiscale, P.IVA e numero di iscrizione al registro imprese di Ancona 00920970423

Tel: 071/946210 - Fax: 071/946367 - info@tresei.com